Dir. Sanitario: Dr. Vincenzo Del Prete

Trattamenti di Medicina Estetica

RPF Compact Radiofrequenza

RPF Compact Radiofrequenza

RPF COMPACT è una radiofrequenza adatta per trattare inestetismi come lassità cutanee, cellulite e smagliature.  Il suo utilizzo è efficace su zone come interno cosce, seno, interno braccia, glutei e ginocchia ed addome.

Il progressivo e localizzato aumento della temperatura migliora la compattezza delle fibre di collagene concretizzando un vero e proprio effetto lifting.

Non chirurgico e non invasivo, questo trattamento di radiofrequenza per il corpo può essere incluso in pacchetti combinati assieme a carbossiterapia e cavitazione. Per raggiungere risultati positivi sono necessarie circa 10 sedute.

APPROFONDIMENTI RELATIVI ALLA BODY RF PLUS

RPF COMPACT utilizza la radiofrequenza non invasiva per rimodellare il corpo. L’efficacia di questo trattamento mini invasivo si concretizza con l’aumento della produzione di collagene. Alla fine della seduta, la pelle appare visibilmente più tonica.

Questo trattamento è indicato per chi cerca una soluzione per ridurre gli inestetismi frutto delle lassità cutanee, donando all’epidermide un aspetto più uniforme. Rfp compact utilizzando la tecnica bipolare,consente di lavorare in profondità e di agire in maniera mirata riducendo le irregolarità della pelle. Le aree del corpo che si prestano maggiormente al trattamento sono l’addome, l’interno braccia, l’interno e l’esterno coscia, la schiena.

Assolutamente indolore, RPF COMPACT necessita di 1 o 2 sedute settimanali per due mesi prima di poter apprezzare risultati positivi. I pazienti con lassità leggere possono essere trattati con cadenza meno stretta.

Quali sono i vantaggi di rpf compact?

I vantaggi riguardano in particolare la versatilità dei parametri. Il medico che utilizza il manipolo – molto più delicato ed efficace – ha infatti la possibilità di regolare il riscaldamento, la profondità in base alla tipologia di pelle del paziente e ai risultati che punta a raggiungere.
Grazie all’ampia gamma di scelte per quanto riguarda la configurazione dei puntali, è possibile intervenire su zone del viso particolarmente delicate come le palpebre e il labbro superiore, spaziando da trattamenti soft finalizzati al recupero dei danni da foto-aging fino allo spianamento delle rughe più profonde.

Dopo quanto tempo è possibile notare i primi risultati del trattamento?

Il tempo necessario per vedere i risultati del trattamento cambia a seconda della tipologia e dell’entità del difetto da trattare. In generale si consiglia di 1 o 2 sedute a settimana, così da apprezzare meglio i miglioramenti riguardanti la texture della pelle, che appare decisamente più luminosa, e la riduzione delle discromie.

Quali sono le indicazioni per il trattamento?

L’utilizzo di RPF COMPACT si presta bene anche nei casi in cui bisogna intervenire sugli esiti cicatriziali da acne, sulle smagliature e sulle macchie cutanee.

Richiedi Maggiori Informazioni

Open chat
Hai bisogno di aiuto?
Powered by